Cressi Dive Computer

RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO


RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO

RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO   RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO
Con manometro Apeks originale e frusta jacket. We add Apeks pressure gauge and BCD hose. Il classico design Apeks per i subacquei tecnici. Surpressione della pressione intermedia - Primi stadi a camera secca In un primo stadio tradizionale, lincremento della pressione intermedia (MP) è uguale allaumento della pressione ambiente (linea blu). Nellutilizzo di primi stadi con effetto surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dallaumento di densità dellaria respirata in profondità. Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/It. Gli erogatori Apeks sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. Lapparecchiatura misura separatamente gli sforzi di inspirazione ed espirazione al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dellacqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). 1° stadio a membrana bilanciata garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dallambiente esterno. Laria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato sugli erogatori Apeks omologati per luso in acque fredde, si basa su questo fattore ed assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dellerogatore è totalmente isolata dallambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo. Nei secondi stadi bilanciati laria che arriva dal primo stadio a pressione MP contrasta lapertura della valvola Lo sforzo di erogazione si riduce notevolmente, con il risultato di un secondo stadio molto più reattivo allatto inspiratorio, morbido e sensibile, specialmente in profondità. La sensibilità può essere regolata in immersione tramite il volantino esterno.

Quando si nuota in superficie, il volantino può essere avvitato per ridurre la sensibilità, mentre in profondità il volantino può essere svitato totalmente per compensare lincremento di densità dellaria inspirata. Maggiore è la sensibilità, minore è lo sforzo iniziale di respirazione. Il comando esterno di regolazione dellEffetto Venturi ottimizza liniezione dellaria. Ne derivano la facilità di respirazione e limpedimento dei fenomeni di erogazione spontanea. A membrana bilanciato, con torretta girevole.

4 uscite 3/8 UNF MP. 2 uscite 7/16 UNF HP. Tutte le uscite MP permettono di configurare lerogatore da destro a sinistro. Sistema APEKS a Camera Secca.

Effetto Surpressione della Pressione Intermedia. Trasformabile rapidamente da destro a sinistro. Convogliatore di scarico facilmente intercambiabile (largo o compatto). Frusta Flexi di serie ultra leggera. Il boccaglio Comfo-bite praticamente elimina la fatica della mascella.

Connessioni Disponibile in configurazione DIN. Tipo di primo stadio Design con diaframma sovrabilanciato, a tenuta ambientale. Tipo di corpo Porte MP montate su torretta girevole. Numero di porte HP 2 (7/16 UNF).

Numero di porte MP 4 con opzione quinta porta (3/8 UNF). Kit a tenuta ambientale stagno Standard. Parte esterna primo stadio Cromo su ottone marino.

Orientamento Convertibile sinistrorso o destrorso. Uso in acqua fredda Si.

Tipo di secondo stadio Pneumaticamente bilanciato. Manopola di controllo dello sforzo di apertura Si. T di scarico Sostituibile dal subacqueo - fornito con 2 set.

Scambiatore di calore per resistenza al congelamento Si. Tipo tubo Tubo flessibile intrecciato. Punteggi generali WOB (Work of Breathing) Media 0.70 joule/litro.

Compatibile con Nitrox Si, direttamente, con 40% O2 / Può essere pulito con O2 al 100%. Peso Yoke 1269g / DIN 1139g. È un modo più conveniente per ottenere elevate prestazioni da un octopus. Fornisce le stesse caratteristiche e prestazioni del secondo stadio XTX20 menzionato in precedenza ma è munito di una copertura anteriore gialla e di un tubo giallo da 36 ad elevata visibilità.

È progettato per tI pulsanti di spurgo XTX sono grandi e facili da operare. Viene usato uno spurgo progressivo a 2 stadi.

Premere lo spurgo sul lato per un'erogazione inferiore, utile quando è richiesto maggior controllo, ad esempio per riempire sacchi di sollevamento, quindi premere al centro per ottenere l'effetto completo dello spurgo, cioè quando si pulisce l'erogatore ecc. Può essere convertito da una configurazione destrorsa ad una configurazione sinistrorsa. Il processo di conversione dell'erogatore ad una configurazione sinistrorsa è veloce e semplice.

Tuttavia, questa procedura DEVE essere effettuata solo da un Tecnico di manutenzione autorizzato APEKS. I tubi flessibili intrecciati ora sono standard su tutti i modelli. Questi tubi sono più leggeri, flessibili e durevoli. Il secondo stadio pneumaticamente bilanciato consente una respirazione facile e regolare.

La grande leva venturi ha una presa soffice in gomma, che rende più facile la localizzazione e l'uso. La leva riduce l'ingresso di sporcizia e quindi resiste a qualsiasi possibile frizione, consentendo un funzionamento regolare. Il secondo stadio dispone di protezione attiva contro le infezioni in quanto tutte le parti sagomate sono prodotte con un additivo che uccide lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA), protegge da E-Coli, batteri e funghi, ed è anche molto efficace contro virus, muffe, fermenti ed alghe.

Una valvola di scarico in silicone migliora le prestazioni di respirazione dell'erogatore. È progettato per temperature dell'acqua superiori a 50º F (10º C)emperature dell'acqua superiori a 50º F (10º C). The classic Apeks design for technical divers. Intermediate pressure impression - Dry chamber first stage In a traditional first stage, the increase in intermediate pressure (MP) is equal to the increase in ambient pressure (blue line). In the use of first stages with a medium pressure surpressure effect, there is an increase of MP (red line) higher than that of the ambient pressure. This increase compensates for the greater respiratory effort required by the increase in density of the air breathed in depth. Maximum limit CE Standards EN 250: 3.00 J / It. Apeks dispensers are tested on ANSTI machines to simulate immersion breathing. The equipment measures the inhalation and exhalation efforts separately as the depth, feed pressure and water temperature change. The test results are processed to evaluate the Total Work of the Breathing Cycle.

1st stage with balanced diaphragm ensures high performance and high reliability at any depth and pressure of the cylinders. The small internal components reduce friction and are protected from the external environment.

Air is one of the best thermal insulators. The Dry Chamber system, adopted on Apeks dispensers approved for use in cold water, is based on this factor and ensures the best possible thermal protection. The dispenser mechanism is totally isolated from the external environment and maintains its efficiency unchanged over time. In the second balanced stages the air coming from the first stage to pressure MP counteracts the opening of the valve The dispensing effort is considerably reduced, with the result of a second stage much more reactive to the inspiratory act, soft and sensitive, especially in depth. The sensitivity can be adjusted by immersing the external handwheel. When you swim to the surface, the handwheel can be screwed to reduce the sensitivity, while in depth the handwheel can be totally unscrewed to compensate for the increase in density of the inspired air. The greater the sensitivity, the lower the initial breathing effort. The external control of the Venturi effect optimizes the air injection. Balanced membrane, with rotating turret.

4 outputs 3/8 UNF MP. 2 outputs 7/16 UNF HP. All the MP outputs allow you to configure the dispenser from right to left. Transformable quickly from right to left. Easily interchangeable exhaust conveyor (wide or compact).

Flexi whip from ultra-light series. The Comfo-bite mouthpiece practically eliminates the fatigue of the jaw.

Connections Available in DIN configuration. Type of first stage Design with over-balanced diaphragm, environmentally sealed. Body type MP doors mounted on a rotating turret. Number of HP 2 ports (7/16 UNF).

Number of MP 4 ports with fifth door option (3/8 UNF). First stage external part Chrome on marine brass.

Left or right-handed Convertible Orientation. Use in cold water Yes. Second stage type Pneumatically balanced. Opening force control knob Yes. Exhaust T Replaceable by the diver - supplied with 2 sets.

Heat exchanger for resistance to freezing Yes. Tube type Braided flexible hose.

General scores WOB (Work of Breathing) Average 0.70 joules / liter. Compatible with Nitrox Si, directly, with 40% O2 / Can be cleaned with 100% O2. Weight Yoke 1269g / DIN 1139g.

Is a more convenient way to get high performance from an octopus. It can be converted from a right-handed configuration to a left-handed configuration.

The process of converting the dispenser to a left-handed configuration is quick and simple. However, this procedure MUST only be performed by an APEKS authorized maintenance technician. Braided hoses are now standard on all models. These tubes are lighter, flexible and durable. The pneumatically balanced second stage allows easy and regular breathing.

The large venturi lever has a soft rubber grip, which makes it easier to locate and use. The lever reduces the ingress of dirt and therefore resists any possible friction, allowing smooth operation. The second stage has active protection against infections because all the shaped parts are produced with an additive that kills the methicillin-resistant Staphylococcus aureus (MRSA), protects against E-Coli, bacteria and fungi, and is also very effective against viruses , molds, ferments and algae.

A silicon exhaust valve improves the dispenser's breathing performance. It is designed for water temperatures above 50º F (10º C) water emperatures above 50º F (10º C). Use in cold water No, designed for water temperatures above 50º F (10º C).

Breathing effort control knob No. Heat exchanger for resistance to freezing No. Compatible with Nitrox Si, directly with 40% O2 / Can be cleaned with 100%.

Leonardo, è il primo computer disegnato, sviluppato e prodotto al 100% in Italia dalla filiale Cressi Elettronica creata 4 anni fa. Si tratta di un computer dal design completamente modulare, robusto e dotato di uno schermo ampio con sistema di approccio facile (User Friendly Display System, UFDS) che vanta la proverbiale semplicità di navigazione e struttura dei menu dei computer con software Cressi. Dispone di una funzione di gestione nitrox completa, modalità profondimetro e opzione di azzeramento.

Lalgoritmo integra RGBM e sosta profonda. Menu e sistema di navigazione identici a quelli del resto dei computer subacquei Cressi con facilità di lettura, accesso ai dati e modifica dei parametri emblematici. Notevole facilità di configurazione, navigazione tra i diversi menu e accesso alla grande quantità di informazioni presentate sempre in modo molto intuitivo.

La distribuzione delle informazioni, il contrasto dello schermo, le proporzioni e le dimensioni delle cifre sono stati studiati per facilitare la lettura. Tutti i dati si presentano segmentati con sottili linee di separazione che facilitano la lettura persino in situazioni di stress o emergenza. Display retroilluminato mediante pulsante o in caso di allarme. Durata prolungata delle batterie grazie a una combinazione di sistemi: modalità di risparmio con accensione automatica quando il computer non è in uso, processore di basso consumo e batteria di alta capacità CR2430 sostituibile dallutente senza attrezzi. Interfaccia di collegamento al computer subacqueo mediante raggi infrarossi, semplicemente appoggiandolo, e collegamento al PC con cavo USB.

Software compatibile con tutte le versioni di Windows e Mac. Profondimetro calibrato in acqua salata per la massima precisione nel tipo di utilizzo più comune.

Polivalente per aria/nitrox dal 21% al 50% di O2 a incrementi dell1%. Algoritmo Haldane a 9 tessuti modificato. RGBM + Sosta profonda (opzionale). Algoritmo personalizzabile su 3 livelli (fattore di sicurezza: SF0, SF1, SF2).

Consente immersioni consecutive con miscele diverse (è indispensabile riprogrammare la miscela se si utilizza il nitrox). PpO2 regolabile da 1,0 a 1,6 bar. Logbook suddiviso per modalità indipendenti fra loro: 75 immersioni o 60 ore di immersione con 16 dati di informazione per ciascuna immersione. Modalità Profile: profilo minuto per minuto sullo schermo di tutte le immersioni registrate nel logbook. Velocità di risalita variabile con indicatore grafico e allarmi visivi e acustici.

Allarmi acustici, visivi e con illuminazione dello schermo: ppO2, CNS, velocità di risalita, DECO, omissione DECO. Calibrato in acqua salata per la massima precisione. Limite di non decompressione (NO DEC TIME) e tempo di decompressione (DEC TIME) a tre cifre. Sosta di sicurezza opzionale (Stop) in caso di immersioni in curva di sicurezza.

Autonomia approssimativa di 3 anni (50 immersioni allanno). Temperatura, ppO2 istantanea, ora e miscela utilizzata visualizzabili sottacqua premendo un pulsante. Schermo retroilluminato (una pressione del pulsante, 5 secondi). Opzione di azzeramento (Reset) mediante menu. Elimina la memoria di azoto residuo per luso in centri di immersione, noleggio o finalità didattiche.

Studiata in modo da fornire parametri di base precisi per immersioni con miscele eseguite secondo tabelle di decompressione calcolate mediante programmi specifici. Profondimetro calibrato in acqua salata (massima precisione). Rilevamento di profondità attuale, profondità massima, tempo di immersione e temperatura. Logbook indipendente per le immersioni eseguite in modalità Gauge.

Ora, giorno della settimana, data. Leonardo, is the first computer designed, developed and produced 100% in Italy by the Cressi Elettronica branch created 4 years ago. It is a computer with a completely modular design, robust and equipped with a wide screen with an easy-to-use system (User Friendly Display System, UFDS) that boasts the proverbial simplicity of navigation and menu structure of computers with Cressi software. It has a complete nitrox management function, depth gauge mode and reset option.

The algorithm integrates RGBM and deep stop. Menu and navigation system identical to those of the rest of Cressi dive computers with ease of reading, access to data and modification of the emblematic parameters.

Considerable ease of configuration, navigation between the different menus and access to the large amount of information presented in a very intuitive way. The distribution of information, the screen contrast, the proportions and the dimensions of the figures have been studied to facilitate reading. All data are segmented with thin separation lines that facilitate reading even in stress or emergency situations. Backlit display by pushbutton or in the event of an alarm. Long battery life thanks to a combination of systems: saving mode with automatic power-on when the computer is not in use, low-power processor and high capacity CR2430 battery replaceable by the user without tools.

Interface to connect to the dive computer via infrared rays, simply by placing it, and connection to the PC with a USB cable. Software compatible with all versions of Windows and Mac. Depth gauge calibrated in salt water for maximum precision in the most common use.

Multipurpose air / nitrox from 21% to 50% O2 in 1% increments. Haldane Algorithm with 9 modified fabrics. RGBM + Deep stop (optional). Customizable algorithm on 3 levels (safety factor: SF0, SF1, SF2).

Allow consecutive dives with different mixtures (it is essential to reprogram the mixture if you use nitrox). PpO2 adjustable from 1.0 to 1.6 bar. Logbook divided by independent modes: 75 dives or 60 hours of diving with 16 information data for each dive. Profile mode: minute-by-minute profile on the screen of all the dives recorded in the logbook.

Variable ascent speed with graphic indicator and visual and acoustic alarms. Acoustic, visual and screen illumination alarms: ppO2, CNS, ascent speed, DECO, DECO omission. Calibrated in salt water for maximum precision.

No-decompression limit (NO DEC TIME) and three-digit decompression time (DEC TIME). Optional safety stop ("Stop") in case of safety curve dives. Approximate autonomy of 3 years (50 dives per year). Temperature, instant ppO2, time and mixture used to display underwater at the touch of a button. Backlit screen (one push of the button, 5 seconds).

Reset option using the menu. Eliminates residual nitrogen memory for use in dive centers, rental or educational purposes.

Designed to provide precise basic parameters for dives with mixtures performed according to decompression tables calculated using specific programs. Depth gauge calibrated in salt water (maximum precision). Detection of current depth, maximum depth, immersion time and temperature. Independent logbook for dives performed in "Gauge" mode. Stopwatch that can be operated. CLOCK MODE (out of the water). Now, day of the week, date. The item "RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO" is in sale since Friday, February 2, 2018. This item is in the category "Sport e viaggi\Sport d'acqua\Sub, scuba e snorkeling\Computer e profondimetri".

The seller is "talassasport" and is located in ROMA. This item can be shipped worldwide.

  1. Marca: altro
  2. MPN: Non applicabile


RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO   RO1 60 kit Erogatore Apeks XTX50 DIN300 + Computer CRESSI LEONARDO GRIGIO